Fissativo consolidante composto da nanoparticelle in grado di penetrare il materiale fino a 20 millimetri.

SCHEDA TECNICA
DESCRIZIONE
NanoFix è un fissativo consolidante composto da nanoparticelle in grado di penetrare il materiale fino a 20 millimetri.
Le nanoparticelle si collegano chimicamente con la superficie e si interconnettono l'una con l'altra.
Migliorano così le proprietà meccaniche delle superfici usurate o deteriorate e aumentano la resistenza del substrato.
Le nanoparticelle inoltre non sigillano i pori ma sostengono le pareti o le fessure del substrato usurato, mantenendo l'aspetto originale.
Anche la permeabilità al vapore acqueo e la porosità delle superfici trattate con questo fissativo consolidane rimangono inalterate.
DOVE SI USA
Il prodotto viene impiegato su facciate faccia a vista per stabilizzare e riparare le superfici usurate, superficialmente non coese o abrase.
Il fissativo consolidante può essere applicato anche su superfici sensibili per migliorare la resistenza all'abrasione.
L’assenza totale di ingredienti organici e composti resinosi all'interno di questo prodotto garantisce un ottimale collegamento con i materiali da costruzione, massima durabilità e resistenza agli agenti atmosferici.
COME SI USA
Prima di applicare il prodotto, la polvere e le parti non coese del supporto da trattare vanno rimosse.
La superficie deve essere asciutta e pulita prima dell’applicazione.
Il fissativo consolidante è una sospensione acquosa e viene applicato non diluito con un pennello, un rullo o una pistola a spruzzo airless.
Nel caso di superfici molto assorbenti o danneggiate si consiglia di riapplicare una seconda mano dopo 15 minuti.
Il tempo di asciugatura del prodotto è di 30 minuti, a seconda il livello di umidità relativa e della temperatura.
La resa teorica di questo fissativo consolidante è di 6-8 m²/L e dipendente fortemente dalla proprietà di assorbimento del supporto da trattare.
Il prodotto viene fornito in imballi da 1 o da 4 litri.
DATI TECNICI
Aspetto: liquido con un odore delicato
Colore: bianco latte
pH = 11,0 ± 0,5
Densità: 1.10±0.05 kg/L
Viscosità: 2 mPa.s
Resistenza alla flessione (ISO EN1015-1 campione Gesso): trattato con il fissativo consolidante 5,8 MPa, non trattato 2,1 MPa
Resistenza alla compressione (ISO EN1015-1 campione Gesso): trattato con NanoFix 24,5 MPa, non trattato 8,5 MPa
Resistenza alla trazione (Ultrasound Metodo Velocità - campione di pietra): trattato con il fissativo consolidante 3,46 MPa, non trattato 2,81 MPa
Dinamiche modulo di elasticità normale (Ultrasound Metodo Velocità - campione di pietra): trattato con NanoFix 4,5 GPa, non trattato 1,6 GPa
Acqua capillare coefficiente di determinazione (campione gesso ISO EN480-5 dopo il test 24h): trattato con NanoFix 0,018 g/mm2, non trattato 0,032 g/mm2
Permeabilità al vapore (campione gesso): trattato il fissativo consolidante 0,0003 g.m2 .h-1, non trattato 0,0003 g.m2 .h-1
Il prodotto non è considerato un ossidante
COME SI CONSERVA
Il prodotto teme il gelo e va conservato ad una temperatura compresa tra +5°C e +30°C all'interno dei contenitori originali sigillati.
In queste condizioni la durata in magazzino del fissativo consolidante è di almeno un anno.
SICUREZZA
Il prodotto non è classificato pericoloso tuttavia contiene piccole quantità di sostanze irritanti per gli occhi, le vie respiratorie e la pelle.
In caso di contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente con acqua per almeno 30 - 60 minuti.
In caso di contatto con la pelle, lavare accuratamente la pelle con abbondante acqua.
In caso di ingestione, consultare immediatamente un medico e bere tanta acqua.
In caso di inalazione, consultare immediatamente un medico e respirare all'aria aperta.
Non ci sono particolari pericoli di reazione con altre sostanze nelle normali condizioni di impiego del fissativo consolidante NanoFix.