Guaina liquida elastomerica TermoElasta

Innovativa guaina elastomerica termoriflettente per la protezione delle coperture dal surriscaldamento estivo.

SCHEDA TECNICA
DESCRIZIONE

Termoelasta è una speciale membrana elastomerica termoriflettente a base di speciali cariche micro e nano dimensionate utile a proteggere le coperture orizzontali degli edifici dal surriscaldamento estivo.

Con un elevata capacità di riflettere la radiazione termica solare (>94%), Termoelasta riduce sensibilmente le temperature sia superficiali sia di conseguenza interne agli edifici, migliorando il comfort ambientale e limitando l'utilizzo di sistemi di raffrescamento.

Termoelasta ha un’elasticità media superiore al 350%, sia ad alte che basse temperature, è impermeabile e resistente a ristagni d'acqua e neve. 

Termoelasta è calpestabile. Non idonea su coperture pedonabili o carrabili.

VANTAGGI
  • Riduzione surriscaldamento estivo delle coperture e degli ambienti interni: minore impiego di sistemi di raffrescamento
  • Riduzione isole di calore urbane
  • Riduzione effetto “testa calda”
  • Protezione dei sistemi di impermeabilizzazione
DOVE SI APPLICA
  • Proteggere dal surriscaldamento le coperture piane di edifici residenziali, industriali, ecc 
  • Proteggere dal surriscaldamento e degrado di sistemi di impermeabilizzazione (Guaine bituminose, ardesiate, ecc)
  • Riduzione isole di calore in aree urbane
  • Coperture con pannelli fotovoltaici, per evitare il surriscaldamento anche degli impianti
COME SI APPLICA
Il prodotto si applica con un pennello di buona qualità, con rullo o con spray airless senza diluizione, direttamente sulle superfici esterne sia orizzontali che inclinate.
Vanno stese due mani di guaina liquida elastomerica, facendo attenzione a ricoprire adeguatamente anche gli angoli e i bordi.
La resa teorica di TermoElasta è di 2 ± 1 m²/L ed è fortemente influenzata dalle proprietà del supporto.
La temperatura ideale per posare la guaina liquida elastomerica è compresa tra 5 e 35°C.
Prima dell'utilizzo il prodotto va agitato per bene.
A seconda dello spessore del rivestimento, la membrana termoriflettente nanotecnologica si asciuga mediamente in 4 ore, anche se basse temperature e alta umidità possono prolungare i tempi di essiccazione.
Prima di applicare strati successivi di guina liquida elastomerica è comunque necessario aspettare 24-36 ore dall'applicazione precedente.
Le proprietà del rivestimento possono essere influenzate dal verificarsi di condizioni atmosferiche avverse durante o immediatamente dopo l'applicazione.
COME SI PREPARA IL SUPPORTO
Il prodotto viene applicato su superfici pulite ed asciutte.
I nuovi supporti in cemento o in muratura vanno lasciati asciugare per almeno 3 - 4 settimane, prima di posare la guaina liquida elastomerica.
Dai vecchi supporti vanno preliminarmente rimossi polvere, sporco e parti che si staccano o si desquamano.
Se il supporto presenta crepe, fori o vuoti è necessario riempirli e stuccarli.
Per migliorare l'adesione e l'assorbimento è bene preparare le superfici da trattare usando come primer TermoElasta diluita con acqua fino al 50%.
DATI TECNICI
Aspetto: cremoso
colore: bianco
pH = 8.5 ± 0.5
Viscosità: 160 KU
Densità: 1.00 ± 0.05 kg/L
Conducibilità termica: < 0,12 W / (mK), (EN ISO 12667:2004). Il valore corrispondente di una vernice convenzionale è di 0,50 W / (mK).
Riflessione termica: 94.89% della riflessione nella regione IR della luce (700nm - 2.2μm ASTM G173)
Permeabilità ai liquidi: la guaina liquida elastomerica TermoElasta è "non-permeabile" all'acqua secondo la norma EN ISO 1062-3:2008
Resistenza ai funghi: resistenza eccellente contro funghi e alghe, classe 1 secondo la BS3900-G6: 1989
Elasticità:-10°C: 317%, 23°C: 382%, 60°C: 403%.
Basso contenuto COV (Composti Organici Volatili). Limite massimo UE del valore del contenuto di COV: 40 g / L. Il massimo contenuto di COV di questo prodotto è di 30 g / L.
La guaina liquida elastomerica TermoElasta non è considerato un agente ossidante o corrosivo.
Il prodotto viene fornito in imballi da 10 litri.
SICUREZZA
Il prodotto va tenuto fuori dalla portata dei bambini e non deve essere riutilizzato vuoto per la conservazione degli alimenti.
Evitare il contatto con la pelle e gli occhi.
In caso di contatto con la pelle lavarsi immediatamente con acqua e sapone.
Non usare diluenti solventi.
In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e, se necessario, consultare un medico.
In caso d'ingestione consultare immediatamente il medico mostrando il contenitore o l'etichetta.
Il prodotto non deve essere gettato nelle fogne o nei corsi d'acqua.
Dopo l'utilizzo il contenitore vuoto va smaltito con responsabilità nel rispetto della legislazione locale.
Non si segnalano particolari pericoli di reazione con altre sostanze nelle normali condizioni di impiego della guaina liquida elastomerica.