Fissativo termico nanotecnologico altamente traspirante.

SCHEDA TECNICA
DESCRIZIONE
NanoPrimer è un fissativo termico nanotecnologico altamente traspirante.
L'uso di questo primer permette di preparare la superficie prima di stendere la pittura o qualsiasi altro materiale di finitura indipendentemente dal compound, facilitandone l'applicazione.
L'aggrappante consente inoltre un recupero termico di 2, 3 gradi sulla parete trattata.
Il fissativo termico NanoPrimer è un prodotto biocompatibile, ecologico, a basso contenuto di composti organici volatili (VOC).
E' a base di acqua ed esente da resine.
DOVE SI USA
Il prodotto si usa su fondi porosi in muratura per favorire l'applicazione e l'assorbimento della pittura, dell'intonachino, dell'arenino o di qualsiasi altro materiale di finitura.
Il fissativo termico si può impiegare su superfici edilizie esterne o interne come calcestruzzo, muratura, intonaco, intonaco cementizio, bio intonaco, massetti e malte.
Questo primer può essere utilizzato su superfici umide e fredde per combattere la condensa, prevenire la formazione della muffa e ottenere un recupero termico di qualche grado.
Per aumentarne il potere termoriflettente viene usato in abbinamento alla pittura termoriflettente.
E' possibile applicare il fissativo termico anche su superfici già verniciate, per aumentare la resistenza allo strappo o per migliorare la compattezza dei massetti prima di realizzare la pavimentazione.
COME FUNZIONA
Il primer è composto da piccolissime nanoparticelle della grandezza di 60 nm, in grado di penetrare in profondità nel substrato, rendendolo così compatto e uniformando l'assorbimento della pittura sulla superficie.
Questo fissativo termico è l'ideale anche per le superfici umide dove sono presenti problemi di muffa, grazie alle sue proprietà anti condensa e termo isolanti.
L'applicazione del prodotto garantisce massima durabilità e resistenza all’acqua, all’abrasione, agli agenti atmosferici, alla muffa, ai funghi e alle alghe.
COME SI APPLICA
Prima dell'applicazione la superficie deve essere pulita e asciutta.
Il fissativo termico va usato diluito: per substrati porosi in muratura la diluizione è di 3 parti di acqua per ogni parte di prodotto, per le superfici già verniciate la diluizione è di 4 parti di acqua per ogni parte di prodotto.
Il primer va agitato bene prima dell'uso.
L'aggrappante può essere applicato con pennello di buona qualità, a rullo o a spruzzo con un ugello di 1,4 mm di diametro o più.
Va realizzato uno strato uniforme di fissativo termico sulla superficie trattata.
La resa teorica di questo prodotto è di 10-12 m²/L e dipendente molto dalle proprietà del supporto da trattare.
La temperatura ideale per applicare il primer deve essere compresa tra 8 e 35 ⁰C.
NanoPrimer viene fornito in imballi da 1 e da 4 litri.
DATI TECNICI
Aspetto: liquido
Colore: azzurro
pH = 7.6 ± 0.5
Viscosità : 3 mpas
Peso specifico: 1.00 ± 0.05 kg/L
Permeabilità all’acqua: il fissativo termico NanoPrimer è “non-permeabile” all’acqua secondo la norma EN ISO 1062- 3:2008
Resistenza ai funghi: il primer termico NanoPrimer ha un'ottima resistenza contro funghi e alghe, Classe 1 secondo BS3900-G6:1989
Resistenza all’abrasione: Classe 1 secondo la norma EN ISO 11998:2006
Permeabilità al vapore acqueo (traspirabilità): Sd <0,05 secondo la norma EN ISO 7783-2:1999.
COME SI CONSERVA
Il prodotto teme il gelo e deve essere conservato a una temperatura compresa tra +5°C e +30°C nei contenitori originali sigillati.
In queste condizioni la durata del fissativo termico immagazzinato è di almeno un anno.
SICUREZZA
Il prodotto è classificato come non pericoloso, non è tossico, non è nocivo e ha un basso contenuto di composti organici volatili (VOC). Il fissativo termico NanoPrimer contiene piccole quantità di sostanze irritanti per gli occhi, per le vie respiratorie e per la pelle.
In caso di contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente con acqua per almeno 30 - 60 minuti.
In caso di contatto con la pelle, lavare accuratamente la pelle con abbondante acqua.
In caso di ingestione, consultare immediatamente un medico e bere tanta acqua.
In caso di inalazione, consultare immediatamente un medico e respirare all'aria aperta.