Thermo-CemSC

Innovativo rasante termico per migliorare il comfort termico degli edifici.

Thermo-cemSC è un innovativo rasante termico alleggerito fibrorinforzato in polvere a base cemento bianco e speciali cariche micro e nano dimensionate.
Unisce tre caratteristiche: buona conducibilità termica, buona riflessione termica e inerzia termica. Riesce quindi a riflettere il calore e rallentare lo scambio termico e a immagazzinare calore grazie alla sua massa termica, fungendo da volano termico, mantenendo gli ambienti più caldi in inverno e freschi in estate.
Ideale come ciclo di rasatura per finiture termoriflettenti tipo Reflex In, Reflex Out e TermocoverSC.
L’utilizzo di nuove miscele, a base di fibra di cellulosa e leganti cementizi, conferisce a questo prodotto un’ottima resistenza meccanica. L’elevata elasticità di Thermo-cemSC cancella il rischio che si possano formare crepe o fessurazioni anche in condizioni climatiche estreme. Nonostante il legante cementizio e l’ottima resistenza all’assorbimento d’acqua, il rasante termico Thermo-cemSC mantiene una notevole traspirabilità.

Thermo-CemSC è un prodotto marcato CE. Le prestazioni termiche sono certificate secondo normativa UNI EN 1934:2000 e 13786:2007

DOVE SI USA

  • Ciclo di rasatura per finiture termoriflettenti tipo Reflex In, Reflex Out, Termocover
  • Rasatura termica su pannelli di isolamento per interni/esterni
  • Manutenzione ordinaria/straordinaria Sistemi di Isolamento a Cappotto
  • Compensazione ponti termici su spallette finestre, piani piloty, travi in cls, fasce marcapiano, ecc

COME SI APPLICA

THERMO-CEMSC deve essere preparato in un recipiente pulito, mescolando il prodotto con acqua (25-30%) utilizzando un miscelatore a basso numero di giri. Quando la malta si presenterà priva di grumi e della densità desiderata, lasciare riposare per circa 5 minuti e procedere con l’applicazione a spatola sulle pareti. THERMO-CEMSC si applica in almeno due strati con spatola, avendo cura di inumidire leggermente lo strato posato prima della posa della mano successiva. Per un idoneo isolamento termico lo spessore consigliato è tra i 3 e i 5 mm. Si consiglia di posare il primo strato di prodotto e, sul prodotto ancora fresco, posare idonea rete in fibra di vetro resistente agli alcali (160 gr), avendo cura di sovrapporre i vari strati di rete di 10 cm, schiacciando la rete nello strato di rasante con spatola liscia. Lasciare asciugare 24 ore e procedere alla chiusura della rete con il secondo strato di prodotto, avendo cura di coprire completamente la rete.

Prima della completa asciugatura, è possibile frattazzare il prodotto per ottenere l’effetto desiderato. Lasciare asciugare 24 ore per ogni mm di spessore applicato prima di procedere con le successive fasi di finitura. Eventuali profili e angolari devono essere installati preventivamente alla posa di THERMO-CEMSC. Il consumo di THERMO-CEMSC è di circa 500 gr/m2/mm di spessore. Il tempo di lavorazione dipende dal grado di assorbimento del substrato, dalla temperatura dell’ambiente e dal contenuto di acqua della miscela. Solitamente il tempo di lavorabilità dalla miscelazione è di 3 ore, tuttavia dipendente dalle condizioni climatiche. Se la miscela è stata lasciata riposare ed è diventa leggermente rigida, rimescolare e, se necessario, aggiungere una piccola quantità di acqua.

COME SI PREPARA IL SUPPORTO

Il supporto va pulito, rimuovendo polvere, contaminanti di superficie e materiali friabili.

Le superfici non porose devono essere precedentemente trattate con un fissativo termoriflettente, prima dell’applicazione del rasante termico. Le superfici che presentano vecchie pitture vanno preparate con primer per intonaci a base di farina granulare di quarzo. Prima di applicare ogni strato di Thermo-CemSC il substrato va leggermente inumidito.

COME SI CONSERVA

Il prodotto teme il gelo e va conservato a una temperatura compresa tra +5°C e +30°C in un ambiente asciutto e ben ventilato, all’interno degli originali contenitori sigillati.
In queste condizioni la durata del rasante termico in magazzino è di almeno un anno.

Stato fisico: Polvere bianca
Dimensioni particelle: Fino a 1 mm
Peso specifico: 452 Kg/m3
Prestazione Termica: Uni En 1934:2000  3 mm spessore: 0,6 m2k/W – Rapporto di Prova N° 1788-1-20 – CMR LAB Vicenza
Sfasamento Termico: Uni En Iso 13786:2007 2,5 ore -Rapporto di prova N° 1788-2-20 – CMR LAB Vicenza
Resistenza alla compressione: Iso En 1015-11:2007 8 N/mm2 @ 28 giorni – Categoria CSIV
Resistenza alla flessione: 4,5 N/mm2 @ 28 giorni
Adesione: Iso En 1015-19:2005 > 1,15 N/mm2
Assorbimento d’acqua: Iso En 1015-18:2003 0,15 kg/(m2.min0.5) – Categoria W2
Coefficiente diffusione vapore acqueo: µ 13
Reazione al fuoco: Iso En 13501-1:2007 Classe A2 – s1, d0
Contenuto di riciclato: Iso 14021:20116  26%
Resa:    500 gr/m2/mm spessore c.a. – Spessore consigliato: 3-5 mm
Temperatura applicazione: 5-35° C (temperatura aria e supporto). Umidità relativa < 75%.
Tempi di asciugatura: Almeno 24 ore per ogni mm applicato

Il prodotto può provocare ustioni cutanee e lesioni oculari, irritare le vie respiratorie e causare una reazione allergica cutanea.
Durante l’applicazione del rasante termico è necessario indossare guanti, indumenti protettivi e protezioni per gli occhi e il viso.
Dopo aver usato TermoCem, bisogna lavarsi accuratamente con acqua.
Gli indumenti da lavoro contaminati non vanno portati fuori dal luogo di lavoro.
In caso di inalazione prolungata, portare la persona all’aria aperta e mantenerla in posizione confortevole per la respirazione, contattare immediatamente un centro antiveleni/medico.
Dopo l’utilizzo il rasante termico non va gettato nelle fogne o nei corsi d’acqua.
Il E’ necessario tenere il rasante termico fuori dalla portata dei bambini.